- ARS ASSURBANKING

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Privacy e Reclami
Informativa Privacy
 
Informativa sulla tutela dei dati personali
 
ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/2016 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali
 
Ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/2016, ARS S.R.L. con sede in con sede in Piazza Aldo Moro, 3770121 Bari (BA), in qualità di Titolare del trattamento garantisce, nell’ambito delle previsioni normative, che il trattamento dei dati personali si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale, al diritto ed alla protezione dei dati personali. Ciò premesso, ARS S.R.L. informa gli interessati riguardo le finalità e le modalità del trattamento dei dati personali raccolti, il loro ambito di comunicazione e diffusione, oltre alla natura del loro conferimento.
 
BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO
 
I dati personali sono trattati, come meglio evidenziato nel paragrafo successivo, esclusivamente per finalità relative all’attività di ARS S.R.L. e agli adempimenti ad essa connessi; le basi giuridiche sono rinvenibili nel consenso (es. per il trattamento delle “categorie particolari di dati personali” o per marketing/profilazione) e/o nell’esecuzione di un contratto o di un servizio di nostra gestione di cui l’interessato è parte o nell’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato e/o nell’adempiere a obblighi legali ai quali è soggetto lo scrivente Titolare e/o nel legittimo interesse dello stesso.
 
FINALITA’ DI TRATTAMENTO
 
La raccolta ed il trattamento dei dati personali, essenzialmente identificativi e curriculari, verranno effettuati esclusivamente
 
        i.            per valutare profilo, attitudini e capacità professionali dell’interessato, per finalità di reclutamento e selezione del personale e per riscontrare un’eventuale richiesta dell’interessato stesso, in ordine alla possibilità di verifica dei presupposti per l'assunzione e/o per l’avvio di una collaborazione. Più nello specifico, i dati sono trattati per:
 
·         selezioni, colloqui informativi, redazioni di profili attitudinali e similari, ovvero estrazione di informazioni e comparazione con i profili di altri candidati
 
·         il corretto svolgimento di attività burocratiche ed amministrative, nonché per attività aziendali in genere finalizzate ad una eventuale assunzione
 
·         l’invio di corrispondenza
 
I dati personali raccolti, oggetto di trattamento, sono riferiti a informazioni relative a generalità anagrafiche, titoli di studio, esperienze professionali e di lavoro, inquadramento contrattuale e trattamento economico, referenze, motivazioni al cambiamento, aspirazioni, preferenze, ecc.
 
Per quanto concerne i dati particolari, così come qualificati dall'art. 9 del GDPR 679/2016, ovvero i dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, i dati genetici, i dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, i dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale, si raccomanda al candidato di non indicarli, fatta eventualmente eccezione per i dati sensibili il cui trattamento è previsto dalla normativa se tali dati risultano indispensabili ai fini della candidatura, come nel caso del collocamento mirato.
 
L’eventuale comunicazione di dati relativi a terzi è una precisa responsabilità dell’interessato, il quale, in tale ipotesi è tenuto a fornire a tali soggetti terzi l’informativa e ad acquisirne il consenso alla comunicazione e al trattamento dei dati, da parte del Titolare, per le finalità sopra indicate.
 
NATURA OBBLIGATORIA E FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO
 
Il conferimento dei dati personali ed il conseguente trattamento da parte di ARS S.R.L. è facoltativo e può avvenire, oltre che attraverso la compilazione di uno specifico form, anche attraverso l’espressione di libera volontà del candidato stesso, che presenta il proprio curriculum vitae, non necessariamente a seguito di richiesta di ARS S.R.L.
 
Ai fini della presentazione e della successiva gestione della candidatura, il conferimento di alcuni dati, indicati come “obbligatori”, risulta tuttavia necessaria, mentre non sono imprescindibili quelli non indicati come tali, la cui assenza però potrebbe rendere difficoltosa l’analisi della candidatura stessa.
 
L’eventuale rifiuto a fornire i dati personali richiesti necessari all’iscrizione o alla sottoscrizione, alcuni dei quali imprescindibili per la gestione amministrativa del servizio, potrà causare l’impossibilità, in tutto o in parte, di perfezionare e di gestire l’erogazione dei servizi. I dati non espressamente indicati come obbligatori, potranno essere liberamente concessi dagli interessati.
 
L’utilizzo dei dati è comunque vincolato, ove previsto dalla vigente normativa per la tutela dei dati personali, al rilascio degli opportuni consensi da parte dell’interessato, come esplicitato nel relativo paragrafo di questa informativa.
 
MODALITA’ DI TRATTAMENTO
 
Il trattamento dei dati personali sarà effettuato sia su supporti cartacei, mediante strumenti manuali, sia con l’ausilio di strumenti elettronici mediante idonee procedure informatiche e telematiche, attraverso sistemi e banche dati di proprietà dello scrivente, atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati, con logiche e modalità tali da garantirne la sicurezza e la riservatezza.
 
ARS S.R.L. garantisce che i dati trattati saranno sempre pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti, con l’impegno, da parte dell’interessato, di comunicare tempestivamente eventuali correzioni, integrazioni e/o aggiornamenti; specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
 
TEMPI DI CONSERVAZIONE
 
I dati personali saranno trattati per il tempo strettamente necessario agli adempimenti previsti per la selezione e reclutamento del candidato e comunque non oltre due anni dalla loro raccolta, salvo l’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro e/o di collaborazione.
 
I dati personali dell’utente del sito, infine, potranno essere conservati anche fino al tempo permesso dalla legge italiana a tutela degli interessi legittimi della società Titolare (art. 2947, co. 1 e 3 c.c.)”.
 
AMBITO DI CONOSCENZA DEI DATI
 
Il trattamento dei dati personali sarà effettuato, nei limiti delle autorizzazioni di carattere generale rilasciate dal Garante per la protezione dei dati personali, a mezzo di soggetti espressamente e specificamente autorizzati da ARS S.R.L. I dati potranno altresì essere trattati da soggetti terzi (outsourcer), di cui ci si avvale per l’erogazione di servizi connessi alla finalità perseguita, che la nostra organizzazione vincola con apposite clausole contrattuali o atti di nomina formale a Responsabili Esterni per i trattamenti da questi posti in essere. In tutti i casi, tali soggetti tratteranno i dati conformemente alle istruzioni ricevute dal Titolare, secondo profili operativi agli stessi attribuiti in relazione alle funzioni svolte, limitatamente a quanto necessario e strumentale per l’esecuzione di specifiche operazioni nell’ambito dei servizi richiesti ed esclusivamente per il conseguimento delle finalità indicate nella presente informativa. L’elenco dei Responsabili del trattamento, costantemente aggiornato, può essere richiesto inviando una comunicazione con le modalità indicate al successivo punto riguardante i diritti dell’interessato.
 
COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE
 
I dati potranno essere comunicati, con tale termine intendendosi il darne conoscenza ad uno o più soggetti determinati, nei seguenti termini:
 
·         a soggetti, pubblici e privati, che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme (si citano ad esempio, istituti ed enti previdenziali e assistenziali, associazioni di enti locali, amministrazioni ed enti pubblici, associazioni, fondazioni, enti od organismi di tipo associativo e/o assicurativo)
 
·         a soggetti che hanno necessità di accedere ai dati per finalità ausiliare al rapporto che intercorre tra le parti, nei limiti strettamente necessari per svolgere i compiti ausiliari (si citano a titolo indicativo, banche ed istituti di credito, società di erogazione servizi, vettori e società di spedizioni)
 
·         a soggetti nostri consulenti, nei limiti necessari per svolgere il loro incarico presso la nostra organizzazione, previo nostra lettera di incarico che imponga il dovere di riservatezza e sicurezza.
 
·         a società (che forniscono servizi ausiliari, anche informatici), previa sottoscrizione di opportune clausole contrattuali che impongano il dovere di riservatezza e sicurezza.
 
Ove tale comunicazione non fosse possibile senza libero ed esplicito consenso da parte dell’interessato, perché non prevista in relazione alle normative vigenti e nell’ambito delle finalità dichiarate, l’espressione del consenso risulta indispensabile per procedere alla comunicazione stessa verso soggetti che svolgono attività ausiliarie rispetto alle predette finalità.
 
I dati non verranno diffusi, con tale termine intendendosi il darne conoscenza a soggetti indeterminati in qualunque modo, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione, a meno di specifico consenso, libero ed informato, concesso per ciascun tipo di trattamento.
 
DIRITTI DELL’ INTERESSATO
 
I soggetti interessati, cui si riferiscono i dati personali, hanno facoltà di esercitare in ogni momento i diritti (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti), in particolare: diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei propri dati personali, di accedervi e di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza, di chiederne l’integrazione o l'aggiornamento, limitazione del trattamento o portabilità. La rettificazione e il blocco possono essere richiesti se i dati risultano incompleti, erronei o raccolti in violazione della normativa vigente ed in tal senso è anche possibile opporsi al loro trattamento per motivi legittimi o a qualsiasi processo decisionale automatizzato (compreso la profilazione), così come è possibile richiedere, per gli stessi motivi anche la cancellazione purché in conformità alle norme vigenti e qualora non esistano altri obblighi di conservazione e trattamento in capo a ARS S.R.L.
 
In merito all’esercizio dei propri diritti sopra elencati, così come per conoscere l’elenco aggiornato dei responsabili del trattamento dei dati personali, il soggetto interessato potrà rivolgere le proprie richieste attraverso specifica comunicazione a mezzo posta indirizzata alla medesima Società, o attraverso la casella di posta elettronica: info@assicurazionibovio.com, anche inviando comunicazione all’indirizzo e-mail indicato, al fine di ottenere tempestivo riscontro.
 
Qualora il soggetto interessato abbia prestato il consenso al trattamento per una specifica finalità, lo stesso ha sempre il diritto di revocarlo in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.
 
Si ricorda inoltre che il soggetto interessato ha sempre il diritto di proporre un reclamo all'Autorità Garante per la protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali.
 
TITOLARE DEL TRATTAMENTO
 
Il Titolare del trattamento dei dati personali è ARS S.R.L. con sede in Piazza Aldo Moro, 3770121 Bari (BA). Il Titolare conserva una lista aggiornata dei responsabili nominati, e ne garantisce la presa visione all’interessato presso la sede sopra indicata.
 
CONSENSO
 
È opportuno precisare che, in conformità al GDPR ed ai Provvedimenti del Garante:
 
·         non si potrà procedere all’invio della candidatura in assenza del conferimento dei consensi al trattamento dei dati sensibili, direttamente espresso, con opportuna formula, nel curriculum, o utilizzando l’espressione libera sotto indicata, che andrà inviata insieme alla candidatura, che in questo specifico caso non può essere considerata spontanea.
 
 Data di pubblicazione
27/07/2018
 
Torna ai contenuti | Torna al menu